Easy Cup MTB ritorna nel 2022 con un nuovo calendario

“We come back”, il grande ritorno del circuito Easy Cup MTB per il 2022. Un rinnovato calendario di tappe, ma soprattutto un rinato entusiasmo da parte degli organizzatori ancora più uniti e decisi e far divertire i bikers!




Il comitato organizzatore lo aveva promesso circa un anno fa: “torneremo più motivati e convinti!” e finalmente è giunto il momento di presentare il nuovo Easy Cup Mtb versione 2022. Non si tratta solo presentare della date, si tratta di ripartire con un rinnovato entusiasmo, si tratta di ritrovare la gioia di tornare ad organizzare, si tratta di scacciare via mesi negativi che inevitabilmente hanno lasciato un segno nella storia.


Anche se nel 2020 e 2021, il circuito non si è disputato, il comitato si è sempre impegnato dietro le quinte per creare le giuste condizioni per questo nuovo rilancio. Il primo passo è stato quello di evadere i rimborsi a tutti gli atleti che ne avevano fatto richiesta. E’ stato molto impegnativo, un bonifico per ogni atleta, controlli incrociati, verifiche, mail, telefonate, ma alla fine il comitato ha dimostrato assoluta serietà nella gestione dei soldi che gli atleti avevano versato. Un legame con gli atleti creato negli anni doveva essere onorato e rispettato anche quando i soldi vanno restituiti; l’augurio è che questo comportamento sia stato apprezzato.


Il secondo passo è stato quello di ripensare il nuovo Easy Cup MTB andando a valorizzare gli elementi che maggiormente attirano l’attenzione degli atleti, gli aspetti più apprezzati, le novità più interessanti; da qui nasce l'ossatura del circuito, questi i punti chiave:


  • tappe ben distanziate nel tempo, per avere il giusto tempo per il recupero, per tenere comunque alta l’attenzione, per non uscire di casa di tutte le domeniche e recuperare anche quei “momenti di famiglia” a cui il lock down ci ha abituato; il risultato sono 7 gare in 6 mesi, da Marzo ad Agosto, praticamente una al mese.

  • tappe ben distanziate nello spazio, ovvero la scelta è stata quella di mantenere la linea ipotetica della A4 come spina dorsale primaria e da lì muoversi agevolmente per raggiungere la location di gara, con un paio di eccezioni di assoluto rilievo

  • attenzione economica alle quote; non è un dato così banale. Il comitato sta lavorando per una proposta unica nel suo genere dove anche l’abbonamento viene pensato e ragionato a misura di biker.

  • qualità organizzativa, dietro ogni tappa c’è un comitato organizzatore mosso da una grande passione e voglia di soddisfare gli atleti. L’esperienza maturata negli anni delle singole tappe è garanzia di qualità.

  • i percorsi, forse è l’aspetto primario, chi seguirà l’Easy Cup MTB 22, avrà modo di conoscere “mezzo nord Italia” in tutti i suoi aspetti, montagna, collina, città, mezza pianura, un pò di tutto senza banalità. Percorsi facili e percorsi difficili si alternano tra la Lombardia, il Veneto ed il Trentino.


Il frutto di tutte queste analisi e valutazioni si traduce in calendario molto equilibrato e vario: 7 tappe in 6 mesi, 6 province in 3 regioni. Un comitato organizzatore formato da amici, esperti ed appassionati, queste le date:


27 marzo 2022: Granfondo Tre Valli by GIST, Tregnago (V)R


10 aprile 2022: Gran Fondo MTB Città di Brescia, Brescia (BS)


22 maggio 2022: South Garda Bike, Medole (MN)


12 giugno 2022: 100 Km dei Forti, Lavarone (TN)


3 luglio 2022: Valle Camonica BIKENJOY, Borno (BS)


17 luglio 2022: Presolana Race, Rovetta (BG)


28 agosto 2022: Granfondo Aprica Mtb, Aprica (SO)



Ora non resta che “segnare le date a calendario” e seguire i canali ufficiali del circuito in attesa di scoprire tutte le novità della prossima edizione del circuito.